99 Impossibilità

Poesie / 84 pagine / € 8,00
OTMA Ed. 2008
La scrittura come cura contro le "nebbie" del carcere. Scrivendo si acquista libertà e in un posto di totale ristrettezza, come realmente è il carcere, la scrittura ti diventa gradualmente una necessità della quale a un certo punto ti rendi conto di non poter più fare a meno: ti diventa pane, ti diventa acqua ed è anche il tuo letto capace di riscaldarti, di coprirti, di farti addirittura sognare, perché chi scrive è vigile.
Ecco! La scrittura, in carcere, dovrebbe essere imposta e non per legge, tanto è risaputo che la legge non è certo di casa in carcere. E se anche volesse entrare, per decisione presa, per una sorta di autoaffermazione, da dove potrebbe farlo?
Info e ordini telefonici Tel. 02312190

Potrebbero piacerti anche...

Poesie / 88 pagine / € 10,00
OTMA 2 Edizioni 2016 - ISBN 978-88-6663-149-1 Laura Mutti, in questa raccolta di poesie dal titolo “Finalmente mi vedo”, attua quell’arduo desiderio umano di comunicare le proprie emozioni, p......
Racconti / 264 pagine / € 16,00
2006 . . . Romanzo autobiografico o serie concatenata di racconti? Entrambe le definizioni sarebbero oggettivamente corrette ma estremamente riduttive. Diario introspettivo? Sì, ma snche itinera......
Poesie / 120 pagine / € 8,00
OTMA Ed. 2011 ...
Poesie / 80 pagine / € 10,00
“ Penetrabile il fitto degli alberi, non la tua anima. Eppure ti chiamo amore ”. L’autorappresentazione di una vita, di un amore limpido e senza filtri; il resoconto appassionato di una donn......